Convocazione Consiglio Comunale venerdi 22 settembre 2017

Immagine

Il Consiglio Comunale è convocato per il giorno di Venerdì  22 settembre  2017 alle ore 19.00 in seduta ordinaria pubblica di prima convocazione nella sala della sede municipale con il seguente ordine del giorno:

  1. Mozione presentata dal gruppo consiliare Lega Nord-Liga Veneta in merito al referendum per l’autonomia del veneto del 22 ottobre 2017;
  2. Approvazione verbali seduta del 27 luglio 2017 (dal n. 19 al n. 27);
  3. Revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24, d. lgs. 19 agosto 2016 n. 175, come modificato dal decreto legislativo 16 giugno 2017, n. 100. ricognizione partecipazioni possedute;
  4. Ratifica delibera di giunta comunale n. 89 dell’1.08.2017 avente ad oggetto
    “variazione urgente al bilancio di previsione 2017/2019 ai sensi dell’art. 175, comma
    4, del d. lgs. 267/2000. variazione di peg 2017 – variazione del piano degli
    investimenti 2017”;
  5. Approvazione modifica al regolamento comunale per il funzionamento della commissione mensa scolastica.
Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Inaugurazione palestra di Calderano

Immagine

TUTTO QUELLO CHE
IL SINDACO

OGGI NON VI HA DETTO

  •  Che la palestra è costata quasi € 1.500.000,00 (unmilioneemezzodieuro)
  • Che le aree esterne non sono terminate
  • Che non ci sono le tribune
  • Che è più piccola di quella vecchia
  • Che è stata fatta per le associazioni sportive di Brugnera Orsago Pianzano
  • Che con un decimo della spesa si poteva sistemare la palestra esistente
  • Che con gli stessi soldi si poteva sistemare l’asilo di Gaiarine e/o realizzare un tratto di circonvallazione di Francenigo

 

Questo è quello che il Sindaco e la giunta non vi hanno detto
Noi ve l’abbiamo detto

Condivi
it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Convocazione Consiglio Comunale martedì 16 Maggio 2017

Immagine

l Consiglio Comunale è convocato per il giorno di Martedì 16 Maggio 2017 alle ore 19.00 in seduta ordinaria pubblica di prima convocazione nella sala della sede municipale con il seguente ordine del giorno:

1. Comunicazioni in merito alle richieste formulate dalla consigliera Gava
2. Interrogazione presentata in data 4 aprile 2017 assunta al prot. n. 2671 dal consigliere
comunale Stefano Andreetta del gruppo “Insieme per il Bene Comune” in merito al
regolamento di polizia rurale;
3. Interrogazione presentata in data 4 aprile 2017 assunta al prot. n. 2672 dal
consigliere comunale Stefano Andreetta del gruppo “Insieme per il Bene Comune”
in merito all’ambito sociale;
4. Interrogazione presentata in data 4 aprile 2017 assunta al prot. n. 2673 dal consigliere
comunale Stefano Andreetta del gruppo “Insieme per il Bene Comune” in merito alla connettivita’ internet “banda larga”;
5. Interrogazione presentata in data 4 aprile 2017 assunta al prot. n. 2674 dal consigliere comunale Stefano Andreetta del gruppo “insieme per il bene comune” in merito alla nuova palestra presso il “campus” di calderano;
6. Interrogazione presentata in data 4 aprile 2017 assunta al prot. n. 2675 dal consigliere comunale Stefano Andreetta del gruppo “Insieme per il Bene Comune” in merito alla “bretella” stradale alternativa al centro di francenigo;
7. Approvazione verbali seduta del 27 dicembre 2016 (dal n. 33 al n. 43);
8. Approvazione verbale seduta del 10 gennaio 2017 (n. 1);
9. Convenzione tra il comune di Gaiarine e la provincia di Treviso in materia di sanzioni amministrative per l’abbandono dei rifiuti;
10. Ratifica delibera di giunta comunale n. 41 del 28.03.2017 avente ad oggetto “variazione urgente al bilancio di previsione 2017/2019 ai sensi del’art. 175, comma 4, del
d. lgs. 267/2000. variazione di peg 2017 – variazione degli investimenti 2017”;
11. Approvazione variante al vigente piano degli interventi (p.i.) per apposizione vincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilita’ dell’opera pubblica: “realizzazione di pista ciclo pedonale tra gaiarine ed albina 1° lotto”;
12. Approvazione accordo in sostituzione di espropriazione tra comune di Gaiarine – Fabbro e Santin;
13. Realizzazione nuova piazzetta in Francenigo tra la s.p. 44 via per Sacile e la s.p. 160 via del Palu’. approvazione avviso pubblico;
14. Alienazione al confinante di reliquato stradale ai sensi del vigente regolamento  comunale ex art. 12, comma 2, legge n. 127/1997.

Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Convocazione consiglio comunale Martedì 27 Dicembre 2016

Immagine

l Consiglio Comunale è convocato per il giorno di Martedì 27 Dicembre  2016 alle ore 18.00 in seduta ordinaria pubblica di prima convocazione nella sala della sede municipale con il seguente ordine del giorno:

1.   approvazione verbali seduta del 27 settembre 2016 (dal n. 25 al n. 32);
2.   ratifica delibera di giunta comunale n. 138 del 29.11.2016 avente ad oggetto “terza
variazione al bilancio di previsione 2016/2018 ai sensi dell’art. 42 e 175 del d. lgs. n.2.
267/2000”;
3.   determinazione aliquote e detrazioni per l’applicazione dell’imposta municipale propria
“imu” per l’anno 2017;
4.   determinazione aliquote per l’applicazione del tributo per i servizi indivisibili(tasi) per
l’anno 2017;
5.   destinazione contributo per le opere di culto. approvazione programma per l’anno 2017;
6.   approvazione del programma triennale delle opere pubbliche 2017-2019 e dell’elenco annuale dei lavori pubblici 2017;
7.   determinazione importo gettoni di presenza da corrispondere ai consiglieri comunali anno 2017;
8.   documento unico di programmazione (dup) 2017/2019 – aggiornamento;
9.   esame ed approvazione del bilancio di previsione 2017/2019;
10. costituzione diritto di superficie su area comunale a favore di inwitinfrastrutture wireless italiane spa per installazione apparato di telecomunicazioni;
11. approvazione progetto definitivo esecutivo relativo a realizzazionedi pista ciclopedonale tra gaiarine ed albina 1° lotto. adozione di variante al vigente piano degli interventi (p.i.) per appposizionevincolo preordinato all’esproprio e dichiarazione di pubblica utilità dell’opera pubblica.

Condivi
www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Nessuno ne parla

Immagine

Ecco la “nuova democrazia” che avanza, le cosiddette “grandi riforme” compresa la fasulla abolizione delle Province”.

Il 18 settembre tutti i sindaci e consiglieri comunali della provincia di Treviso saranno chiamati a votare per eleggere il nuovo presidente e 16 consiglieri provinciali.
La presentazione delle liste dovrà avvenire entro il 29 agosto.

Non lo sapevate? E’ proprio così le province non sono state abolite.
Il 18 settembre si voterà, pardon, voteranno per l’elezione del consiglio provinciale della nostra provincia.

Mettetevi il cuore in pace: non sarete più voi a votare.
Tutto si svolgerà tra di “loro”, tra i “quattro” sindaci dei comuni più grandi e il partito che ha attualmente la maggioranza dei sindaci della provincia.
Faranno il bello e cattivo tempo.
Decideranno le liste. Si eleggeranno il presidente e si spartiranno i posti da consigliere.

shhh

Tutto tra di loro e in perfetto silenzio.

 

La “casta politica” si autoalimenta, mentre i cittadini sono espropriati del loro diritto di voto.
Così si vorrebbe fare anche con il Senato…

Ecco la “nuova democrazia”…….

Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Cuccù, sono il dragone Komazzù

Immagine

Oggi è ricomparso il dragone Komazzù, e un altro pezzo di paese è andato giù.

Il commento lo lasciamo alle parole tratte dall’adattamento teatrale del romanzo di  Marguerite Yourcenar le  Memorie di Adriano, portato magistralmente in scena da Giorgio Albertazzi, rendendo così omaggio anche alla scomparsa, avvenuta ieri, di questo grandissimo attore ……

le lacrime cessarono
la memoria della maggior parte degli uomini è un cimitero abbandonato dove giacciono senza onori i morti che essi hanno cessato di amare
ogni dolore prolungato è un insulto al loro oblio
la vita è atroce lo sappiamo
ma proprio perché mi aspetto tanto poco dalla condizione umana i brevi periodi di felicità i progressi parziali gli sforzi di ripresa di continuità mi sembrano altrettanti prodigi che vengono a compensare la massa immensa dei mali degli insuccessi delle ingiustizie dell’errore
sopraverranno le catastrofi le rovine
trionferà il caos
ma di tanto in tanto verrà anche l’ordine
la pace si instaurerà di nuovo fra le guerre
le parole umanità giustizia libertà riacquisteranno qua e là il senso che noi abbiamo cercato di infondervi
non tutti i nostri libri periranno
si restaureranno le nostre statue infrante
altre cupole altri frontoni sorgeranno sulle nostre cupole sui nostri frontoni
vi saranno uomini che penseranno lotteranno sentiranno come noi
oso contare su questi continuatori che seguiranno ad intervalli irregolari lungo i secoli su questa immortalità intermittente
se i barbari si impadroniranno mai dell’impero del mondo saranno costretti ad adoperare molti dei nostri metodi
e finiranno per assomigliarci

DSC_0085_web   DSC_0082_web DSC_0083_webDSC_0084_web

 

 

 

Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF