Convocazione Consiglio Comunale Giovedì 29/09/2011 ore 18.30

Il Consiglio Comunale è convocato per il giorno di Giovedì 29/09/2011 ore 18.30 presso la sala della Casa Comunale di Villa Altan a Campomolino con il seguente ordine del giorno:

1. approvazione verbali seduta del 3 maggio 2011 (dal n. 4 al n. 9);
2.
approvazione verbali seduta del 12 luglio 2011 (dal n. 10 al n. 13);
3.
ESAME ED APPROVAZIONE CONTO DEL BILANCIO DELL’ESERCIZIO 2010;
4.
VERIFICA DELLO STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI E VERIFICA DELLA
SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO ESERCIZIO 2011;

5.
variazioni al bilancio di previsione 2011;
6.
CONCESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE ALL’ASSOCIAZIONE A.R.Cu.f DI
FRANCENIGO DELL’AREA PER LA COSTRUZIONE DI UN EDIFICIO ASSOCIATIVO;

7.
VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE “TERRE VERDI” – APPROVAZIONE;
8.
VARIANTE AL PIANO URBANISTICO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA “C2/1″ -
APPROVAZIONE;

9.
PIANO DI RECUPERO DELL’AREA F2 N° 26 DI FRANCENIGO E PROGETTO PER LA
REALIZZAZIONE DELLA SALA FESTEGGIAMENTI E UFFICI A.R.CU.F. -
APPROVAZIONE;

10. approvazione di variante allo strumento urbanistico per “nuova
palestra nel contesto campus sportivo localita’ calderano” ai sensi
dell’art. 50 comma 4° lett. h) della l.r. n. 61/85;

11. METANODOTTO FLAIBANO-ISTRANA DN 1400 (56″) – AUTORIZZAZIONE ALLA
COSTRUZIONE CON ACCERTAMENTO DELLA CONFORMITA’ URBANISTICA,
APPOSIZIONE DEL VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO E DICHIARAZIONE DI
PUBBLICA UTILITA’ EX DPR 08.06.2001 N. 327;

12. ratifica “protocollo d’intesa” siglato tra la provincia di treviso, la
provincia di pordenone ed i comuni di sacile e gaiarine per la realizzazione
di una “pista ciclabile di collegamento tra le frazioni di francenigo e
cavolano”.

Un super consiglio comunale dopo le ”meritate” ferie dei nostri “cari” amministratori.

Un super consiglio convocato alle 18.30: sarà per forza lungo.

Un super consiglio dove c’è di tutto compresa l’approvazione del conto consuntivo 2010 (punto 3 dell’ordine del giorno) che per legge doveva essere approvato entro il 30 Aprile come recita l’art. 227 del testo Unico degli Enti Locali: Il rendiconto è deliberato dall’organo consiliare dell’ente entro il 30 aprile dell’anno successivo, tenuto motivatamente conto della relazione dell’organo di revisione. La proposta è messa a disposizione dei componenti dell’organo consiliare prima dell’inizio della sessione consiliare in cui viene esaminato il rendiconto entro un termine, non inferiore a venti giorni, stabilito dal regolamento. Il rendiconto deliberato è inviato all’organo regionale di controllo ai sensi e con le modalità di cui all’articolo 133.

ma sicuro, non è affatto facile per il povero Comune di Gaiarine approvare un atto così importante entro i termini previsti dalla legge

i nostri “cari” e “grandi” amministratori non sono mica cittadini o imprese qualunque che devono giornalmente rispettare leggi e scadenze e che se non le rispettano sono subissate di multe, more interessi ecc.

i nostri “cari” e “grandi” amministratori possono fare quello che vogliono, anche perché, poveretti sono così subissati di lavoro che è veramente impossibile per loro rispettare la legge ed approvare il rendiconto consuntivo 2010 entro il 30/04/2011.

….. sono scusati, poveretti, non è sicuramente colpa loro se non sono riusciti ad approvarlo entro il termine di legge, … ma … naturalmente la colpa è di qualcun altro ….del “loro” governo che non si è inventato all’ultimo minuto una proroga di due o tre mesi, ….. scusate di cinque/sei mesi …..

…. poi c’è la crisi italiana, …l’inaffidabilità dell’Italia che si ripercuote soprattutto sulla pelle .. sulla vita degli italiani ….. dicono “lacrime e sangue….

…. se tanto mi da tanto ….

Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *