A 100 anni dalla prima grande tragica guerra mondiale

Locandina la Grande Guerra2evIerisera presso la sala teatrocinema Damiano Chiesa di Francenigo, ha avuto luogo un interessante incontro di commemorazione della prima guerra mondiale, a cent’anni dall’entrata in guerra dell’allora Regno Italiano.
Il dottor Ermanno Fellet con l’ausilio di un ricco repertorio di immagini ne ha percorso le vicende, ricordando cause, episodi, date e luoghi con passione e partecipazione personale.
Un attento pubblico ha seguito in silenzio l’esposizione, cogliendo i numerosi spunti di riflessione proposti dal relatore e condividendone a più riprese le considerazioni di volta in volta aneddotiche o di consenso per le gesta dei soldati italiani mandati al massacro in condizioni spesso miserabili ma anche di critica e condanna verso quelle gerarchie militari e pensatori invasati che quel massacro perseguirono.
trinceaOccasione quindi per commemorare il sacrificio enorme di centinaia di migliaia di italiani, ma non celebrare quella che fu la prima grande tragedia mondiale, perchè come riportò anni dopo anche Primo LeviChi dimentica il passato è condannato a riviverlo“.
Un appuntamento che ha ben fatto il paio con quello del dicembre scorso dedicato al fumetto di Paolo Cossi “1914 Io mi rifiuto!” con lo stesso autore e Pierluigi di Piazza.

Condivi
PDF24    Invia l'articolo in formato PDF   

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *